allattamentoalseno.cloud

Auguri a tutti di
Buone Feste!

BONDING allattamento al seno il pianto nel neonato AUTOSVEZZAMENTO sonno IL PADRE farmaci in allattamento    
Home » Argomenti di pediatria
  ♥   COME PUOI SALVARE LA VITA AL TUO BAMBINO

Il soffocamento da corpo estraneo rappresenta un problema rilevante di salute pubblica: esso costituisce una delle principali cause di ospedalizzazione e morte nei bambini di età inferiore ai 3 anni.
Tutte le persone che si occupano dei bambini: genitori, nonni, baby sitter, insegnanti dovrebbero essere preparati a tale emergenza.

Educazione al primo soccorso

Il Ministero della salute a proposito di educazione al primo soccorso segnala che è raccomandabile che le famiglie e tutti gli adulti responsabili della supervisione del bambino acquisiscano conoscenze e competenze sulle manovre di disostruzione e la rianimazione cardio polmonare.

In caso di soffocamento da cibo o corpo estraneo è necessario intervenire prontamente con le manovre di emergenza e, successivamente, chiamare i soccorsi.
La tempestività è di importanza vitale, e per essere pronti è necessario partecipare ad incontri formativi per fare pratica, assistiti da persone competenti per avere la certezza di comportarci nel modo corretto.
Per diffondere queste conoscenze fondamentali il Dr. Giustardi ha deciso di pubblicare i successivi filmati che illustrano come comportarsi in questi casi.

COME PREVENIRE SITUAZIONI A RISCHIO



Quando si hanno bambini piccoli le premure e le attenzioni non sono mai troppe. Quindi è importante conoscere per tempo eventuali pericoli e imparare ad evitarli.

E' molto importante anche riconoscere i segni del soffocamento.
Se l'ostruzione è parziale e il bambino riesce a respirare e a tossire è molto importante rassicurare il bambino e incoraggiarlo a tossire.


2 SEMPLICI MANOVRE SALVAVITA

Se la situazione peggiora è necessario intervenire prontamente con le manovre di emergenza.
La disostruzione pediatrica avviene in due fasi da ripetere fino a che il corpo estraneo fuoriesce alternando pacche interscapolari a compressioni toraciche.

LA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE

Se il bambino perde conoscenza si procede con la rianimazione cardiopolmonare, in modo da mantenere attivo il cuore fino all'arrivo dei soccorsi.
SEDE
AICIP Bolzano
via dei vigneti 34,
Bressanone (BZ)

Informativa privacy e cookie
+39 3383679491



monikastablum@yahoo.it
visitatore numero: 368537

sito aggiornato a:
16 DICEMBRE 2022


Realizzazione: STUDIO C